La nostra storia

Stampa

La nostra storia

Luce per la Vita viene fondata nel luglio 1997, nel 1998 ha iniziato a fornire assistenza domiciliare, e il numero dei pazienti seguiti è aumentato di anno in anno: dai 3 pazienti del 1998 a oltre 550 nel 2016, a casa o nell’Hospice Anemos presso l’Ospedale San Luigi di Orbassano

Nel 2002 è stato siglato l’accordo con l’AslTO3, in base al quale Luce per la vita collabora con il servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) dell’Asl, fornendo assistenza ai pazienti in fase avanzata di malattia che necessitano di cure palliative. L’accordo è stato rinnovato ogni anno, con un ampliamento della zona di competenza.

Dalla sua costituzione l’associazione si è impegnata nella formazione continua del proprio personale, indispensabile per fornire un servizio adeguato alle necessità dei pazienti e caratterizzato da elevati standard qualitativi.

L’attività istituzionale dell’Associazione è svolta attraverso il lavoro d’équipe di infermieri, medici, operatori socio sanitari, fisioterapisti, psicologi, assistente spirituale e volontari, orientati dal Consiglio Direttivo dell’Associazione del quale fanno parte operatori e volontari, volto a accrescere le competenze per la cura della persona e della sua famiglia.

Luce per la Vita fa parte di organizzazioni nazionali del settore, quali la Società italiana Cure Palliative, Federazione Cure Palliative e l’Osservatorio Italiano Cure Palliative; inoltre è sede del Consiglio Regionale della Società Italiana di Cure Palliative (SICP).

 Dal 2004 si occupa inoltre di accompagnare il lutto dei familiari dopo la perdita.

Grazie alla collaborazione di un oncologo pediatra, il dott. Stefano Lijoi, dal 2005 offriamo consulenze pediatriche, attività inserita nella convenzione con l’Asl TO3.

Nel 2007, inoltre, Luce per la vita ha sottoscritto un accordo con l’ospedale Regina Margherita Oirm-S. Anna e con le ASL TO 1, 2 e 3 per le cure palliative domiciliari ai pazienti pediatrici inguaribili.
(maggiori informazioni nella sezione "cure palliative pediatriche")

Dal 2011 Luce per la Vita gestisce l’Hospice Anemos all’interno dell’AOU San Luigi Gonzaga di Orbassano, 8 posti letto dedicati a erogare cure palliative continuative in forma residenziale.

Oggi Luce per la Vita, con oltre 100 soci e 9 dipendenti, può contare sulla collaborazione di 32 operatori sanitari e 40 volontari. 

Associazione Luce per la Vita Onlus, © 2012

CF 95553310012, p.iva : 09062860011, mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel 011 909 22 92, fax 011 9510925

Copyright 2011 LA NOSTRA STORIA. All Rights Reserved.
Joomla 1.7 templates by hostgator coupon